Come Incollare la Pagina di un Ventaglio

14 Febbraio 2020 0 di admin

Sappiamo bene che il ventaglio è uno strumento molto antico, che l’uomo iniziò ad utilizzare già nell’antichità per muovere l’aria o per scacciare via gli insetti. Adesso c’è chi lo utilizza portandolo con se nella borsa, soprattutto quando fa caldo, perché quando si agita, spinge l’aria verso la persona, dando una sensazione di freschezza. In molti ventagli la pagina è composta da 2 strati, di tessuto o di carta, che sono uniti fra loro da uno strato di colla e ricoprono le due facce delle stecche. Quindi capita che questi strati si aprono e si staccano dalle stecche. Ecco qualche consiglio per ripararlo.

Occorrente
1 pennello morbido
1 straccetto di cotone
1 pezzo di gommapane
Colla per tessuti
qualche pinzetta (i cosiddetti becchi d’oca usati per i capelli)
Stecchini con la punta ricoperta di cotone
Acquerelli
1 pennellino
Un po’di cera

Devi fare attenzione a fare combaciare perfettamente le pieghe della pagina; quindi devi procedere lungo il profilo, incollando brevi tratti per volta. Prendi uno stecchino di bosso e stendi una piccola quantità di colla tra lo strato inferiore e quello centrale. Poi fai aderire con una leggera pressione della mano. Quindi devi incollare con lo stesso procedimento lo strato superiore e infine fissalo con una pinzetta in corrispondenza della stecca, per tenere uniti i 3 strati della pagina, finchè la colla si sarà attaccata.

Prosegui lungo il margine del ventaglio e ripeti le stesse operazioni fino a quando il profilo della pagina sarà ricoperto da tante pinzette. Dopo che avrai fatto asciugare la colla per un paio d’ore e avrai tolto le pinzette, comincia a lavorare sul tessuto rotto e sfilacciato in corrispondenza della guardia (cioè della parte laterale). Prendi un bisturi e stacca la pagina dalla guardia stessa. Quindi incolla tra di loro i 3 strati e fai in modo di fermare con l’adesivo, le sfilacciature.

Appena la colla è asciutta, dai una nuova piega al margine laterale della pagina; quindi incolla sulla guardia questo nuovo spicchio, che sarà più stretto di prima, ma senza strappi e sfilacciature. Infine, applica le mollette per fare aderire le varie parti, finchè l’adesivo sarà asciutto. A questo punto, se il ventaglio presenta anche delle macchie indelebili, prendi un pennello e lavoralo con piccoli tocchi di colore. Poi, per completare il restauro, passa un po’ di cera sulle stecche, per lucidarle e per nutrire il legno. Adesso il ventaglio è pronto.