Cosa Serve per Praticare SUP

20 Ottobre 2020 0 di admin

Per attrezzatura del SUP si intendono tre componenti inscindibili: La Tavola, la Pagaia e il Leash.

Ai primordi di questa disciplina ad oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante, all’inizio esistevano poche aziende costruttrici che producevano alcuni modelli di Tavole da SUP, ma sin da subito si capi, primo: il grande potenziale di questo Sport e secondo: che alcuni praticati, provenendo già da Sport di Tavola erano alquanto esigenti in fatto di caratteristiche tecniche e materiali.

Oggi la produzione mondiale si è attestata sulla fabbricazione di Tavole sempre più tecniche e performanti, con l’impiego di vari materiali come l’Epoxy, il Carbonio, il Polietilene fino al Legno per costruzioni amatoriali o di nicchia.
Insieme alla ricerca e sviluppo di tecnologie sofisticate e linee d’acqua super performanti, le aziende nella produzione industriale, si sono specializzate su due modalità di costruzione: Tavole Gonfiabili e Tavole rigide. Per dettagli sulle differenze è possibile leggere questa guida sulla tavola da SUP su Tuttosup.com.
Un’ulteriore suddivisione vede la produzione dedicarsi: Tavole per bambini (kids), per la Pesca (Fishing), Torrentismo (Withe water),
Fitness, Salvamento (rescue).

Anche la Pagaia ha avuto la sua evoluzione, all’inizio erano Pagaie pesanti, in alluminio/plastica e di un solo tipo.
Oggi abbiamo Pagaie per tutte le esigenze, che si sposano perfettamente sia con la disciplina esercitata (Race, Wave, Touring, ecc.) che con lo stile e le esigenze del Paddler. Anche i materiali si sono evoluti, pur rimanendo l’alluminio e la plastica per Pagaie economiche e da Scuola si è passati a Pagaie in Carbonio, Kevlar e Legno.

Il Leash è un accessorio che collega il Supper alla Tavola, in un primo momento venne adoperato quello del Surf da onda, per poi passare ad una produzione specifica per modelli, misure e caratteristiche dedicate ad un uso con il SUP, i quali essendo più voluminosi e pesanti di un tradizionale Surf da onda necessitano dell’impiego di un Leash con caratteristiche specifiche.